IL COMITATO TECNICO SCIENTIFICO

 

Il comitato tecnico è il pool di professionisti della rete formato da commercialisti, avvocati, contabili, consulenti del lavoro, consulenti direzionali di organizzazione e marketing che si affianca al comitato di gestione della rete avendo ruoli definiti in:

 

  • CONTROLLER FINANZIARIO ECONOMICO E DELLE RISORSE UMANE DELLA RETE
  • CONTROLLER DEI PROGETTI CONDIVISI FRA LE AZIENDE RETISTE  

 

Il comitato tecnico ha un ruolo fondamentale perché si pone al centro tra la struttura della Rete e le singole aziende retiste, per il conseguimento di tutti i progetti condivisi.

Inoltre è in continuo contatto con il gruppo di ricerca e sviluppo interno alla nostra rete alla ricerca di nuovi progetti da condividere con tutte la aziende. 

 

Il comitato tecnico è in costante aggiornamento per migliorare sempre di più SYNERP, la piattaforma digitale che avrà un ruolo fondamentale all’interno della rete perché ingloba una pluralità di funzioni a disposizione di tutte le società che vogliono migliorare nel settore delle risorse umane, economiche finanziarie e di marketing.  

In aggiunta a quanto detto, il comitato tecnico risponde in maniera puntuale e significativa al progetto SYNAPP, oggi una realtà molto importante per una serie di progetti già operativi all’interno della rete.

Infatti SYNAPP, anch’essa una piattaforma digitale, non è altro che una forma di interscambio di servizi convenzionati e permette a tutti (personale e aziende retiste) attraverso un’App, di accedere e usufruire in cloud, di una serie di adempimenti giuslavoristici e non, volti al miglioramento del dialogo tra le risorse umane e le imprese all’interno della rete.  

 

E’, inoltre, un centro multidisciplinare suddiviso in aree di specializzazione contabile, fiscale, tributaria, giulavoristico e organizzativo/direzionale sempre al servizio delle aziende retiste. 

Il comitato tecnico è in grado di soddisfare, in termini di competenza e discrezionalità, le esigenze delle società retiste, dei loro soci, dei loro dipendenti e dei loro familiari, affiancandosi come partner professionale di riferimento, in grado di supportare strategicamente e pienamente il gruppo delle aziende aderenti a SYNERGO RETE, interessandosi in particolare dei seguenti servizi:

 

Assistenza e consulenza contabile, fiscale, tributaria e del lavoro;

Assistenza e consulenza nel settore Marketing strategico e operativo ; 

Start Up aziendale e Risanamento aziendale;

Disbrigo pratiche e risoluzione problemi in generale;

Servizi di CAF e Patronato;

Assicurazioni e previdenza;

Consulenza per finanziamenti. 

Chi siamo

CATELLO RAIMO

 Consulente del Lavoro che da oltre 20 anni si dedica pienamente a questa materia , quando incontra un’azienda la sua prima frase  è   “non sono un venditore di pacchetti”, il  Consulente del Lavoro deve essere per le aziende una persona di fiducia e possedere quindi molte soft skills, tra cui la capacità di ascolto e di problem solving.

Infatti dichiara:  “Ho trovato nella mia carriera lavorativa quale consulente del Lavoro  una combinazione equilibrata tra competenze tecniche specialistiche, peraltro sempre più specifiche vista la complessità dei  temi e della nostra normativa, e la capacità di affiancare i datori di lavoro in scelte molto delicate e su temi come i piani formativi, previdenziali o di welfare, forse in passato trascurati e oggi invece determinanti”.

 “Al Consulente del Lavoro, è richiesta conoscenza, ma anche cultura, saper fare e saper essere, in particolare se l’imprenditore è proiettato nel cambiamento e non è solo custode di un’attività a rapido rischio di obsolescenza”.

Le crisi degli ultimi anni hanno qualificato la domanda e al tempo stesso reso più complessi i bisogni a cui rispondere. Questo mi ha portato ad un salto di qualità, anche nell’analisi della domanda delle imprese e nella conoscenza degli strumenti a disposizione per affrontare i problemi”.

 Avere un buon consulente del lavoro è in questo senso un ottimo investimento per l’impresa, che si salva anche scegliendo i professionisti migliori”.

 “Oggi le attività del Consulente del Lavoro ruotano soprattutto intorno ad una profonda conoscenza delle esigenze delle imprese e del loro capitale umano, una risorsa da valorizzare anche attraverso il cosiddetto welfare aziendale, materia nella quale è fondamentale avere accanto un consulente esperto”.

 

FRANCESCO CALABRESE

 Dopo l'abilitazione alla professione di Dottore Commercialista ha conseguito nel 2009 il Master in diritto Tributario Internazionale e Comunitario presso l'Università di Salerno con stage presso KPMG Malta e Kstudio Associato Milano.  Ha successivamente conseguto il Master in controllo di Gestione e Direzione d'Azienda presso L'università degli Studi di Salerno. 

Svolge la sua attività professionale dal 2010 come Commercialista/Consulente occupandosi di Fiscalità, Pianificazione Fiscale, Sviluppo d'impresa ed organizzazione Aziendale.

GERARDO SCUDIERI

 Da 30 anni è commercialista iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, Sez. A, di Nocera Inferiore (SA). Ha sviluppato nel corso degli anni un’esperienza aziendale aiutando i suoi clienti, molto differenziati, nella valutazione e nella convenienza delle varie idee di Business. Inoltre si occupa della consulenza nell’ambito finanziario, societario e della gestione amministrativa, nonché della protezione del patrimonio immobiliare, supervisionando il lavoro svolto dal suo studio, dall’inizio dell’attività dell’imprenditore fino alla sua naturale conclusione dell’oggetto sociale.

Ha un’ottima competenza tecnica finalizzata a un efficiente utilizzo degli strumenti digitali. Quindi l’elaborazione dei dati e il backup, la creazione di contenuti digitali e l’utilizzo consapevole di strumenti di comunicazione e di sistemi di gestione.

E’ in possesso di una buona capacità di fare team working, per unire le forze e riuscire a creare il giusto ambiente cooperativo per raggiungere un obiettivo comune.

Nel corso degli anni ha dovuto interessarsi, con una discreta competenza, di Social media accompagnando i suoi clienti in questo mondo innovativo e importante per la vendita dei loro prodotti.

Oggi è un fautore e conoscitore di contratti di Rete aziendale che sviluppa a livello nazionale.

 

 

MARIO DI CATANIA

 Laureando in giurisprudenza collabora con la società di consulenza direzionale  Modus consulting e la C.R. Group s.rl. Durante tale esperienza ha approfondito il contratto di rete e le reti impresa come modello gestionale di innovazione e collaborazione fra aziende attraverso progetti per l'individuazione di nuovi prodotti. Attento conoscitore del nuovo codice della Crisi di Impresa è attualmente impegnato nell'applicazione nella rete e nelle imprese partecipanti.

WhatsApp chat