SuperBonus 2020

 

Con il termine “Superbonus” ci si riferisce al potenziamento delle detrazioni fiscali già esistenti per la riqualificazione energetica “Ecobonus”, per la messa in sicurezza sismica “Sismabonus”, per l’istallazione di impianti fotovoltaici “Bonus Edilizia”.

 

In particolare, il potenziamento è avvenuto attraverso l’innalzamento sino al 110% delle percentuali di detrazione già previste, al ricorrere di alcune condizioni e solo per le spese sostenute a partire dal 1° luglio 2020 sino al 31 dicembre 2021 (solo per gli IACP e per gli Enti aventi le medesime finalità, e limitatamente all’Ecobonus, il potenziamento al 110% opera per le spese sostenute sino al 30 giugno 2022).  

 

La Synergo Rete con le sue società retiste specializzate e con la partnership con ENEL e ENEL X risponde alle esigenze di tutte le tipologie di condomini che desiderano usufruire Ecobonus 110% introdotto dal Decreto Rilancio e avere la certezza di avere i requisiti per accedervi. 

 

Il servizio si distingue per garanzie di autonomia, neutralità e imparzialità. La specificità dell’incentivo necessita di competenze specialistiche per non rischiare di pregiudicare l’accesso al bonus penalizzando il ricorso alla misura e i risultati attesi.

Condomini, banche e imprese: valore per tutti

Attraverso la nostra rete  un condominio – quale committente dei lavori (di ristrutturazione o di miglioramento energetico) – può ottenere il superbonus cedendo il credito d’imposta commisurato all’intervento a una banca. Oppure, in cambio dello sconto in fattura, all’impresa fornitrice che potrà incassarlo o cederlo a sua volta a un istituto finanziario o ad altri soggetti (ad esempio alle altre ditte coinvolte nell’esecuzione dei lavori).